Bando e regolamento

Art. 1.  FINALITÀ

L’Associazione Francesca Diletta Gobbi (FDG), indice il concorso nazionale a premi denominato “Premio FDG di Pittura e Musica” con la finalità di promuovere e valorizzare l’arte pittorica contemporanea e la musica. 

Il Premio, alla sua prima edizione, è patrocinato da: Città metropolitana di Torino e Regione Piemonte.

Il concorso prevede la selezione di 5 opere pittoriche e 5 composizioni musicali sul tema: 

“LA CONDIZIONE DELLE BAMBINE IN AFGHANISTAN. IDENTITA’, SPERANZE E DIRITTI NEGATI”.

Art. 2.  CRITERI DI AMMISSIONE E MODALITÀ DI SELEZIONE

Il Concorso è aperto ad iscritti/e – nati/e a partire dal 1992 - al 4° e 5° anno delle Accademie di Belle Arti o del Corso di Composizione dei Conservatori di musica d’Italia.

Le/I Partecipanti al Premio dovranno presentare  progetti di opere di pittura o composizioni musicali - in piena libertà stilistica e tecnica – coerenti con il tema sopra indicato, attenendosi alle seguenti caratteristiche nella fase di realizzazione finale: 

 

Opera di pittura:

  • dimensioni:              250 cm. x 150 cm.

  • supporto:                 tela

  • tecnica:                    acrilico/ tempera/ collage/ olio/ smalti

 

Composizione musicale:

  • brano per trio d’archi o strumento solista (violino, viola, violoncello)

  • durata max minuti 6

 

Le candidature di opere non conformi alle indicazioni del presente bando comporteranno l’esclusione dalla fase finale del concorso senza onere di comunicazione da parte della organizzazione.

Art. 3.  REALIZZAZIONE DELLE OPERE PITTORICHE

Le opere pittoriche relative ai progetti vincitori saranno realizzate dalle/dai partecipanti vincitori del premio, nel corso di una settimana di soggiorno estivo presso la Masseria “Le Specchie” di Ceglie Messapica (BR) con l'eventuale supporto di 3 allieve/i del Liceo Artistico Aldo Passoni di Torino e con la collaborazione delle/dei vincitrici/vincitori della sezione musicale del Concorso.

La compartecipazione delle/dei vincitrici/vincitori della sezione musicale alla realizzazione delle opere pittoriche è finalizzata alla attesa integrazione tra musica e pittura, che costituisce una delle scelte stilistiche innovative del Premio.

Le opere vincitrici, successivamente alla esposizione delle stesse di cui all’Articolo che segue, saranno messe all’asta ed il ricavato sarà devoluto all’Associazione FDG per attività di sostegno alle famiglie di bambini scomparsi per malattie oncologiche e per prevenire il disagio sociale giovanile,  nonché per sostenere il Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afgane Onlus (C.I.S.D.A.).

Art. 4.  PREMI

Sono previsti 5 premi individuali per i progetti di opere pittoriche e 5 premi individuali per le opere musicali. I premi consistono in:

  • Un soggiorno gratuito di una settimana comprensivo di vitto e alloggio presso la Masseria Agriturismo Le Specchie di Ceglie Messapica (https://www.lespecchie.net/). Nel corso del soggiorno saranno realizzate le opere pittoriche, secondo le modalità descritte all’Art. 3

  • Le opere vincitrici una volta realizzate saranno esposte ed ascoltate nelle ex scuderie adibite a sede di mostra temporanea dall’Associazione FDG presso la suddetta Masseria e saranno pubblicate a pagina intera nel catalogo a stampa (immagine dell’opera pittorica e della partitura musicale) della mostra, edito dell’Associazione FDG.

  • Le/i vincitrici/vincitori avranno una pagina personale dedicata sul sito istituzionale del premio www.premiofdg.org La pagina personale riporterà l’immagine ed alcune informazioni sull’opera realizzata, una sintesi di notizie biografiche, il curriculum artistico ed eventuali riferimenti di contatto dell’autore/autrice.

 

Tutte/i le/i finaliste/i, indipendentemente dagli esiti concorsuali, su esplicita richiesta, potranno avere pubblicate gratuitamente le opere candidate sul sito istituzionale del premio: www.premiofdg.org

 

La Giuria, oltre ai premi succitati si riserva di assegnare menzioni.

 

L’Associazione FDG si riserva di assegnare ulteriori premi ad opere ritenute meritevoli.

Art. 5.  MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare occorre trasmettere la propria candidatura con i relativi elaborati entro il 15/05/2022, compilando il formulario di partecipazione disponibile all’indirizzo www.premiofdg.org/iscrizione nel quale è riportato l'elenco della documentazione da produrre ai fini della corretta partecipazione.

Art. 6.  GIURIA E SELEZIONE

Le Giurie della edizione 2022 del Premio FDG sono così composte: 

Giuria opere pittoriche, presidente Ugo Nespolo, artista italiano, film maker e scrittore, vice presidente Massimo Guastella, scrittore, storico d’arte dell’Università del Salento; componenti: Uccio Biondi, artista italiano, Dario Colombo artista italiano, docente di discipline pittoriche presso il Liceo Artistico Aldo Passoni di Torino, Giuseppe Lucia restauratore d’opere d’arte, docente di discipline pittoriche presso il Liceo Artistico Aldo Passoni di Torino. Segretario della Giuria Leonzio Gobbi, pianista, docente di lettere presso il Liceo Artistico Aldo Passoni di Torino, ideatore del premio e curatore della mostra dei vincitori.

Giuria composizioni musicali, Giulio Castagnoli, compositore, docente di composizione presso il Conservatorio G. Verdi di Torino; Mauro Cardi, compositore, docente di composizione presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma; Giuseppe Elos, compositore, docente di composizione presso il Conservatorio G. Verdi di Torino. Segretario della Giuria Leonzio Gobbi, pianista, docente di lettere presso il Liceo Artistico Aldo Passoni di Torino, ideatore del premio e curatore della mostra dei vincitori.

Tra tutti le/i partecipanti al Premio, la Giuria decreterà le/i finaliste/i e successivamente le/i vincitrici/vincitori dei premi. 

La fase di selezione avviene sulla base del materiale inviato dalle/dai partecipanti al momento dell'iscrizione. Non sono ammissibili integrazioni o modifiche del materiale inviato successivamente alla scadenza del termine di iscrizione.

I risultati della selezione saranno pubblicati sul sito http://premiofdg.org entro la data del 30/05/2022. Le/i vincitrici/vincitori saranno avvisati a mezzo posta elettronica.

Il giudizio della Giuria è insindacabile e inoppugnabile; ogni possibilità di ricorso è esclusa.

L’Organizzazione si riserva il diritto di prorogare le scadenze del bando - qualora se ne presenti la necessità - comunicandolo per tempo alle/ai partecipanti. 

L’Organizzazione invierà per e-mail alle/ai candidate/i tutte le comunicazioni riguardanti le fasi del Premio e/o eventuali modifiche apportate al presente bando. L’Organizzazione, tenuto conto della situazione pandemica, si riserva di comunicare l’eventuale data e luogo della cerimonia di Premiazione, che si terrà in ogni caso a Torino.

Art. 7.  CONSENSO

Ogni partecipante autorizza espressamente l’Organizzazione a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 196/2003.

Ogni partecipante concede in maniera gratuita all'Organizzazione del Premio i diritti di riproduzione delle opere, al fine della redazione del catalogo e per altre forme di comunicazione e promozione, online e cartacee.

Ogni partecipante si impegna, qualora selezionata/o, a realizzare l’opera presso la Masseria Le Specchie di Ceglie Messapica nel corso di una settimana (da sabato a sabato) nel periodo 25/06/2022 e 30/07/2022.  La settimana in questione sarà individuata immediatamente dopo l’attribuzione dei premi. 

Ogni partecipante al concorso accetta, qualora individuato tra i vincitori, di cedere l’opera all’Associazione FDG per la sua valorizzazione - anche economica – nel quadro delle attività istituzionali dell’Associazione evidenziate all’Art. 1.

L’Organizzazione ha diritto di decisione finale su tutto quanto non specificato nel presente bando e si riserva il diritto di apportare variazioni al bando, qualora se ne presenti la necessità, comunicandole ai Partecipanti. 

La partecipazione al Premio implica l’accettazione incondizionata di tutti gli articoli del presente bando.